Quando vuoi raggiungere un obiettivo di solito procedi per tappe. 
Nel mio caso l’obiettivo é lavorare e vivere in Austria per le 2 ragioni esposte velocemente nel post introduttivo cioè raggiungere la mia ragazza e perché la cultura e il modo di vivere “austriaco” tutto sommato mi piace.
La prima battaglia sono riuscito a vincerla alcuni giorni fa quando ho ottenuto il riconoscimento della laurea, ma a questo punto rimangono almeno altre due importanti battaglie.
Una, maledettissima, che combatto da ormai due anni: il Tedesco!
L’altra, strettamente legata alla prima, é trovare lavoro.
Nel nostro settore non esistono scorciatoie. Per lavorare è necessaria una buona conoscenza della lingua del posto, diversamente, trovare lavoro diventa impossibile.
Quindi mi sto mettendo con la pazienza a studiarlo ben bene (anche con l’aiuto di una prof). I risultati si vedono ma per me sempre troppo lentamente. 
Questa settimana devo inviare un po di curriculum e la paura di fare un eventuale colloquio (e toppare) è molta.
Speriamo bene, perché vinta la battaglia lingua, l’ultima sarà più facile.