Get a site

Storia di un tecnico di radiologia in Austria

Willkommen! Parliamo di Austria – vita, cibo, lavoro, cosa vedere. Ogni tanto però, vi secco con le mie riflessioni.

Tag: Birra

Praga

A luglio io e mia moglie ci siamo concessi una vacanza a Praga.
Volevo brevemente raccontarvi come è andata.
Siamo partiti da Vienna in treno, circa 4 ore di viaggio. Ho preferito non andare in macchina, perché tra parcheggio, vignetta ceca e benzina, uscivo con lo stesso prezzo se non peggio.
Il nostro albergo era praticamente a 5 min dalla piazza principale (quelle dove è presente il famoso orologio astronomico).
La città è bella, non molto grande e di conseguenza si può girare bene a piedi. Se avete necessità di utilizzare i mezzi, tenete presente che i prezzi sono veramente bassi (una corsa singola meno di 1€) e avete a disposizione Tram, Metro e Bus.
Anche i prezzi dei ristoranti sono contenuti, potete mangiare tranquillamente in due anche con 15/20 € (diciamo che normalmente in Austria o in Italia con 15 € in due si mangia al Mc)
Diversi musei hanno prezzi d’ingresso bassi, quindi se vi fermate per una settimana, vi consiglio di visitarne alcuni, noi lo faremo la prossima volta, è stata una vacanza di 4 giorni quindi abbiamo preferito girare tutta la città ed entrare solo nel Castello di Praga (ci potete passare tranquillamente diverse ore).
Fate un giretto anche nei centro commerciali, perché spesso si trovano abbigliamenti di marca a prezzi inferiori a quanto siamo normalmente abituati noi (non sempre molto bassi, ma se già comprate 2/3 cose un 20/30 € potreste risparmiarli).
La birra naturalmente è buonissima e a prezzi impensabili per noi.
Ora vi presento la mia solita piccola carrellata di foto.

Buon divertimento a Praga!


 

Bratislava

La capitale della Slovacchia, dista circa 70 Km da Vienna.

E possibile raggiungerla in auto, treno e traghetto.
Ho avuto modo di visitarla ormai diverse volte e anche fare un po di shopping.
La città non è grandissima ma tutto sommato gradevole e moderna (oltre che in trasformazione).
I prezzi sono convenienti, in linea generale abbastanza più economici di Italia e Austria (alcune volte identici).
Per intenderci al McDonald’s di può avere un menù per meno di 6€.
Buone birre Ceche e Slovacche a 45/60 cent a bottiglia.
In una buona trattoria si può mangiare bene per 15 € a persona.

Vestiti e scarpe a volte si riescono a trovare a meno rispetto Vienna, ma non sempre.
Come dicevo la città è piacevole e il centro storico, per quanto piccolo, è ben curato.
Il castello di Bratislava domina la città. Da lassù c’è veramente una vista stupenda che si estende non solo a Bratislava ma fino all’Austria, la riconoscerete dalla pale eoliche 😉

Tutto il centro storico è un piacere e si gira bene a piedi (penso che veramente in 1/2 ore riuscite a girarlo tutto)
C’è pure un piccolo museo di storia naturale e, in una delle principali piazze della città, troverete la Filarmonica di Bratislava.

Se venite in vacanza qui a Vienna, vi consiglio di fare un giretto a Bratislava, alla fine un giorno è sufficiente per scoprirla e la potete raggiungere con molta facilità.

Flaschenpfand

Se vi siete recati in Austria (e non solo), probabilmente in alcuni supermercati, avrete notato queste macchine automatiche come nella foto sotto.

Si tratta di un Leergutautomaten.

In questa macchina ci mettete le bottiglie di birra (di solito da 0,5l) che avete utilizzato o le bottiglie di vetro di 1l per acqua o infine le casse di birra.
Quando in Austria comprate una bottiglia di birra, nel prezzo ci sarà una parte che potrete recuperare se riportate la bottiglia rimettendola in questa macchina.

Per le bottiglie più semplici riceverete 9 cent, per quelli speciali 36 cent, per le casse 3 € e per le bottiglie d’acqua da un litro 29 cent.

Dopo averle inserite otterrete un buono che potrete utilizzare nel supermercato dove le avete consegnate

Che dire, un modo semplice per incentivare il riciclo.

Valgo 9 Cent!

Valgo 29 Cent!

36 Cent!







Io batto tutti con 3 Euro!

Birra

In Austria si consuma molta birra, tanto che gli austriaci sono terzi come consumo pro capite (fonte Wikipedia per l’anno 2009 con 106,2 litri all’anno, l’Italia si ferma a 28 litri).
Venendo qui troverete diverse birre di qualità quasi sempre molto buona.

Alcune marche famose sono la Gösser (Stiria), Zipfer (Alta Austria), Puntigamer (Stiria), Wieselburger (Bassa Austria), Ottakringer (Vienna), Zwettler (Bassa Austria), Kaiser (Salisburghese) ecc.
Questo è un elenco completo delle Birre austriache.

Personalmente ho provato la Gösser, Zipfer, Wieselburger, Zwettler, Kaiser, Edelweiss, Kaiser, Schwechat, Egger e penso basta.

Tra le mie preferite ci sono la Edelweiss Weißbier e la Wieselburger.

Tra le non austriache consiglio le irlandesi Guinness e Kilkenny,

la francese Adelscott, la tedesca HB München weiß, la ceca Budweiser Budvar e per chiudere la sudtirolese Forst.

E voi? Qual è la vostra birra preferita?

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén