Get a site

Storia di un tecnico di radiologia in Austria

Willkommen! Parliamo di Austria – vita, cibo, lavoro, cosa vedere. Ogni tanto però, vi secco con le mie riflessioni.

Storia di un tecnico di radiologia in Austria

Tag: Bologna

Nuova avventura

E’ tempo di rimettersi in moto e così vi racconto la mia prossima avventura. Con mia moglie abbiamo deciso di spostarci da Vienna per andare in Oberösterreich, così da essere vicini almeno ai suoi genitori. Così ho pensato di cercare qualcosa da quelle parti. Non avendo fretta avevo intenzione di provare qualcosa di mio interesse e possibilmente differente da quello che ho fatto fino a ora (l’esperienza in nuovi reparti, quando possibile, è un’ottima cosa). Dopo alcuni mesi ho visto che cercavano a Vöcklabruck un tecnico per la Radioterapia.

Quale occasione migliore!

Così ho inviato il mio cv. Neanche a dirlo dopo due giorni sono stato chiamato per un colloquio e un giorno dopo il colloquio mi era stato detto che potevo iniziare da loro.

In definitiva dal 2 Maggio inizio a lavorare nella Radioterapia di Vöcklabruck!

Questa volta però, se mi trovo bene almeno come mi sono trovato bene fino adesso, spero di fermarmi qui. Esperienza di lavoro mi sembra di averne fatta abbastanza (Pronto soccorso, Mammografia, TAC, Sala Operatoria, Radiologia Pediatrica, Radiologia Tradizionale) e la Radioterapia diciamo che era il mio pallino (almeno provare a vedere com’è lavorare in un settore direi “alternativo” della radiologia).

Sono anche abbastanza contento di vivere in Alta Austria, perché secondo me è il Land più equilibrato e ben posizionato dell’Austria (anche se Vienna è fenomenale per visitare il centro Europa, in poche ore siete a Praga, Budapest,Bratislava, Cracovia…). Per equilibrato intendo che si possono trovare città, ma anche campagna, montagne laghi, divertimenti. Si è tra Salisburgo e Vienna; Monaco di Baviera si raggiunge in 2 ore Berlino, Bologna e Milano in 6/7 ore. I servizi funzionano in maniera eccellente. Ci sono buoni collegamenti Autostradali e Ferroviari (meno quelli aerei).

Quindi spero proprio che vada tutto bene!

Dimenticavo; il mio ennesimo primo giorno di lavoro sarà il 2 Maggio, poi vi racconterò le mie impressioni.

Saluti dall’Oberösterreich!

cows-cow-203460_1920

 

Si parte

La notte di questo 27 Giugno si parte per Vienna…

Sono rimasto sorpreso pure io, ma dopo tre giorni da quando avevo inviato alcuni curriculum già qualcuno aveva risposto (l’Ospedale Generale di Vienna) e chiesto quando sarei voluto andare a fare un colloquio.
La prima data fattibile era proprio il 27. Questa mattina ho prenotato il treno (Euronight) che da Bologna mi porterà a Vienna verso le 8:30 del 28.
Alle 11.30 avrò il mio primo colloquio in Austria.
La tensione è molta, perché sinceramente non so come andrà col tedesco. Io a dire quello che penso, bene o male ci riesco pure, ma a capire quello che mi chiedono…ogni tanto toppo di brutto.
Quindi in questa settimana mi devo mettere sotto a studiare e capire cosa mi potrebbero chiedere e come potrei rispondere.
Spero di riposare un po sul treno e che non faccia molto caldo.
Dopo il colloquio mi sa che faccio un giretto al Donauzentrum.
Il sabato mattina sono di ritorno in Italia…forse 😀
                                                     Skyline di Vienna

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén