Dopo un mese che vivo in Austria posso iniziare a fare i conti su quanto spendo in più o in meno rispetto l’Italia.

Casa:
Per l’affitto a Parma pagavo in tutto 690 euro casa però grandina (85 mq) con garage.
Qui a Horn ne pago 550 euro casa di 73 mq senza garage ma con posto auto privato.
-1680 euro/anno
Acqua:
A Parma spendevo 160/180 euro all’anno.
Qui è incluso nell’affitto.
-170 euro/anno
Canone TV:
In Italia sono circa 115 euro/anno, in Austria è più caro 288 euro/anno.
+173 euro/anno
Autostrada:
In Italia spendevo almeno 300 euro/anno.
In Austria sono 82,50 di Vignetta per 1 anno ed in caso alcuni pedaggi per Tunnel, Ponti e strade che portano a punti panoramici/turistici.
Facciamo un – 180 euro/anno.
Gasa, elettricità:
A Parma pagavo circa 60/70 euro al mese.
In Austria si paga una quota fissa per 10 mesi (io ho messo 100 euro al mese) e poi nell’ 11° e 12° viene fatto il conguaglio (la quota che ho messo io è abbastanza alta, non dovrei spendere più che in Italia, al massimo lo stesso, molto probabilmente meno).
Faccio per ora uno 0 a 0.
Benzina:
A Parma la pagavo sulle 1,68/70 euro qui 1,34.
Con una media di 12.000 km/a e un consumo di 15 km/l fanno circa 200 euro di risparmio (credo!).
-200 euro/anno.
Tassa rifiuti:
A Parma per 9 mesi ho pagato 122 euro quindi penso per 12 mesi dovrebbero essere sulle 150/160 euro.
A Horn è incluso nell’affitto.
-150 euro.
Albo professionale:
In Italia pagavo circa 90 euro/anno. In Austria non è previsto.
-90 euro/anno.
Assicurazione professionale:
In Italia pagavo 89 euro/anno. In Austria non è obbligatoria.
-89 euro/anno.
Smartphone:
In Italia pagavo 7 euro/mese. Qui 10 euro/mese ma con 1.000 min vs 150 min e 1000 sms vs 150 sms.
+36 euro/anno.
Internet casa:
In Italia avevo telefono+internet, in tutto circa 25 euro/mese.
Qui solo internet 17,90 euro/mese.
-84 euro/mese.
Conto Corrente Bancario:
In Italia 48 euro/anno.
In Austria il conto corrente per l’accredito di stipendio (Gehaltskonto) e utenze pago praticamente lo stesso
0 – 0
Assicurazione Casa:
A Parma inclusa nelle spese di condominio. In Austria pago 130 euro l’anno.
+130 euro/anno
Assicurazione/bollo auto:
Questo non posso pronunciarmi perché l’auto è di mio padre quindi tutte le tasse sono pagate in Italia.
Alimentari/vestiti/elettronica e varie:
Difficile fare un confronto, ma in linea generale l’elettronica costa meno, gli alimenti dipende ma in media tra quello che costa meno e quello di più si esce la, vesti penso idem.
Faccio comunque una media di spesa annua tra vestiti/alimenti/elettronica di 150 euro/anno più cara in Austria.
Risultato?
2.269 euro in media spesi in meno in un anno divisi per 12 mesi sono 193 euro al mese.
Direi non così male.